Ultimissime

Logo CC Tavoliere

                  ULTIMISSIME

Cerignola, 27 novembre 2016

Si cambia!

il Consiglio di Amministrazione della nostra Associazione ha deciso, con delibera del 27 ottobre u.s., di recedere dall’affiliazione alla Confedercampeggio, dopo quasi diciannove anni. Per i soci non cambia nulla, a parte il ridotto costo della tessera, che si dimezza e il fatto di non ricevere più i quattro giornali annuali della Confedercampeggio. La nuova tessera, infatti, è sempre una Camping Card International, emessa dalla FICC, come la precedente, con tutte le agevolazioni e convenzioni ad essa legate, cambia solamente la Federazione Italiana, alla quale ci siamo affiliati, l’ACTItalia. La Camping Card International è, infatti, distribuita in Italia, dalla Confedercampeggio, dall’ACTItalia e dal Club Trentino.

Cerignola, 21 novembre 2015

Elezioni per il rinnovo degli OO.SS. del Club

Presso l’Agriturismo del Sole a Cerignola, si è svolta la tornata elettorale per il rinnovo del direttivo per il prossimo triennio 2016/2018. Tantissimi i soci votanti. Il nuovo direttivo si insedierà il 14 dicembre p.v.

Sindaco Kapò a Vieste

Ancora un Sindaco ignorante delle leggi e contro il turismo nella sua stessa città. Contro l’ordinanza del Comune di Vieste n. 46 del 30 giugno 2015 contenente gravi affermazioni nei confronti di chi viaggia in autocaravan, l’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti, a tutela di tutte le famiglie in autocaravan, ha presentato un esposto-querela alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. Il Sindaco del Comune di Vieste (FG) ha emanato l’ordinanza reg. ord. 46 del 30.06.2015 con la quale ha vietato il transito e la sosta alle autocaravan in quanto (a suo dire) deturpano l’ambiente e il decoro urbano rappresentando problemi alla sicurezza pubblica in quanto nascondono gli accessi alle abitazioni e rischiano di favorire l’occasione di atti criminosi nelle proprietà; si istituisce pertanto il divieto di sosta permanente nelle aree adibite a parcheggio nel centro abitato a caravan, autocaravan, roulottes, autovetture camperizzate e autobus turistici. LE AUTOCARAVAN NON RAPPRESENTANO UN PERICOLO PER L’IGIENE E LA SICUREZZA PUBBLICA. Tale verità è stata affermata anche dal legislatore e ribadita con direttive ministeriali. In particolare, già con legge n. 336 del 1991 (Legge Fausti) il legislatore interveniva per evitare gli annosi contenziosi tra proprietari di autocaravan e pubblici amministratori, con una ratio semplice e chiara, almeno, nei seguenti punti fondamentali: a) la conferma che le autocaravan sono autoveicoli e sono parificati a tutti gli altri autoveicoli; b) la netta distinzione tra “sostare” e “campeggiare”; c) l’obbligo di allestire, a tutela dell’igiene pubblica, impianti igienico-sanitari su strade, autostrade e campeggi per lo scarico delle acque reflue raccolte negli impianti delle autocaravan; d) la possibilità per l’ente proprietario della strada di allestire aree attrezzate riservate alla sosta e al parcheggio delle autocaravan per sviluppare il turismo itinerante. Successivamente, il legislatore ha recepito in toto i principi della Legge Fausti nel nuovo codice della strada condividendo la finalità di promuovere e non impedire la circolazione delle autocaravan. L’A.N.C.C. È GRAVEMENTE OFFESA DALLE ESPRESSIONI UTILIZZATE DAL SINDACO DI VIESTE NELL’ORDINANZA N. 46/2015 SOPRATTUTTO PERCHÉ: – viaggiare in autocaravan è turismo ecologico, – viaggiare in autocaravan è vacanza sociale, – viaggiare in autocaravan consente di superare gli ostacoli di una disabilità, – viaggiare in autocaravan contribuisce a creare sicurezza. L’A.N.C.C. HA PROPOSTO RICORSO AL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PER L’ANNULLAMENTO DELL’ORDINANZA SINDACALE DI VIESTE, MA CIÒ NON ELIMINA LA PUBBLICA OFFESA PERALTRO FONTE DI ODII E DI FALSITÀ. L’affermazione per cui la sosta delle autocaravan deturperebbe ‘‘l’ambiente e il decoro urbano’’ offende i diritti dei proprietari di autocaravan la cui immagine viene denigrata dal Comune di Vieste.

Cerignola, 5 febbraio 2015

Con l’anello al naso e la valigia di cartone

Una federazione, l’UCA, che si dice a favore di tutto il settore e che vorrebbe che tutte le Federazioni fossero unite tra loro, non può che destare dei sensi di ammirazione! Poi leggendo con attenzione (non capisco perchè non lo facciano i presidenti, soci e coordinatori vari di quella federazione) quanto viene detto ai quattro venti attraverso un notiziario (che ogni tanto appare e scompare) pieno di informazioni errate e distorte. Vediamo di fare una piccola e neppure tanto approfondita analisi dei fatti:

1) Notizia pubblicata sul notiziario UCA                                                                                                           (questo il link: http://www.unioneclubamici.com/ucainforma9.pdf)  “….L’ultimo esempio di queste scelte deleterie viene dalla volontà di un paio di associazioni nazionali (Confedercampeggio e Actitalia) di impedire a Unione Club Amici (UCA) di avere la possibilità di distribuire (tramite la FICM) la Camping Card International (CCI).” Non sono state le Federazioni (non Associazioni) Nazionali a impedire a UCA la distribuzione delle CCI, ma è stata la FICC a non fornirle più alla FICM, da cui le ritirava UCA e sempre la FICC non ha ritenuto di fornirle all’UCA che ne aveva fatto richiesta diretta.

2) UCA dice:  “….che esiste una card molto diffusa in tutta Europa (tranne che in Spagna ed in Italia) che offre molti più servizi della gloriosa ma ormai antiquata CCI….” E allora se la CCI è antiquata e ce n’è una migliore perchè insistere per avere a tutti i costi la CCI? (la volpe non arriva all’uva e dice che è acerba?)

3) Una tabella stilata da UCA fa notare che la Card CKE ha più convenzioni della CCI, addirittura il doppio dei campeggi (2200 contro 1100!), un’assicurazione superiore in tutto, ecc. ecc. Notizie false e pretestuose, basta cliccare sul sito: http://www.campingcardinternational.com per scoprire che i campeggi europei convenzionati sono 2565 (e non 1100), quindi in più rispetto a questa CKE e anche le altre falsità sono appunto tali.

4) Non aggiungo altro, lascio all’intelligenza di chi legge trarre le conclusioni e continuare ad approfondire le informazioni. Concludo sottolineando che la CKE non è altro che l’equivalente della nostra tessera A.C.I., infatti è di proprietà di un’automobil club tedesco e …… ok fermiamoci qui! 

 

Cerignola, 31 gennaio 2015

Nuovi Soci nella grande famiglia del nostro Club

Ad appena un mese dal nuovo anno, 8 nuovi soci si sono iscritti alla nostra Associazione. Cresciamo ogni anno di più! La cosa ci fa molto piacere e ci stimola a fare sempre meglio. Non amiamo “dare numeri”, per questo ci sono federazioni e club che sanno farlo meglio, ma ogni tanto è giusto evidenziare dei successi reali e tangibili: in due anni il numero dei soci è aumentato quasi del 50%! Grazie ai nuovi Soci e a tutti quelli che hanno voluto rinnovare la loro fiducia nella nostra Associazione.

Cerignola,, 6 gennaio 2015

La Storia si ripete! 

Ancora una volta, da più parti, ci è giunta voce di decine di telefonate e mail ricevute da nostri soci, da parte di una sedicente associazione campeggistica, nell’affannoso sforzo di accaparrarsi soci, con inviti a pranzi e mezzucci vari di bassa levatura. E’ la storia che si ripete dopo due anni, nel vano tentativo di screditare il nostro Club e la figura dello scrivente Presidente. Per di più tutto ciò è perpetrato da una “gentil dama”, che, trovata la giusta collocazione tra giusti membri (parola più che mai appropriata) suoi pari, prova piacere (non ricordando più gli altri significati di questo sostantivo), a parlar male di chi neppure la considera! 

Cerignola, 10 gennaio 2014

Le Nuove Convenzioni

Alla pagina CONVENZIONI sono in continuo aggiornamento le convenzioni che stipuliamo con i nostri sponsor. Tra le altre, da sottolineare, quella del Supermercato Shoppy, che raddoppia i punti della tessera SHOPPY ai nostri soci, permettendo, così, il raggiungimento di un numero di punti che darà diritto a premi di più alto valore, e considerando la qualità dei regali dello Shoppy, è davvero una grande opportunità. In evidenza, poi, quella con la pasticceria di Ivan, uno dei migliori pasticceri di Cerignola, con anni di esperienza, che offrirà ai soci, il 10% in più di quanto acquistato. Un ulteriore 5%, oltre al 10% già praticato, sarà praticato dal Camping Lido Salpi e, ancora un 10% è offerto dalla ditta Ciko’s Caravan di Foggia, un 15% dall’Area Attrezzata Green Park di Zapponeta. Sconti anche da Digital Store e da Foto DUERRE in Piazza Libertà a Cerignola. A giorni ancora altre nuove convenzioni in arrivo!

Tessera Club front n

Cerignola, 24 novembre 2013

La nostra Nuova Tessera 

Per il 2014, i soci del CC del Tavoliere, riceveranno, oltre la tessera della Confedercampeggio con CCI, la nuova tessera del Club, con microchip per l’identificazione. Questa nuova tessera, avrà una valenza soprattutto locale, presso attività convenzionate in esclusiva e inserimento di punteggi acquisiti per partecipazione a raduni e altro. Il regolamento sarà presto disponibile e comunicato ai soci attraverso i nostri canali.

Cerignola, 9 settembre 2013

Camping Card International

La FIA, detentrice della CCI, insieme alla FICC, non distribuirà più le Camping Card International. Queste ultime saranno distribuite solo ed esclusivamente dalla FICC, che le darà solo alle Federazioni Affiliate, legalmente riconosciute. Forse, dunque, finirà il “mercato” delle tessere da parte di club affiliati a federazioni “virtuali”.

Cerignola, 17 marzo 2013

                                  

Annunci
16 commenti

16 pensieri su “Ultimissime

    • Oronzo Balzano
      • Unione Club Amici

        Il 18/9 ho inviato una mia seconda risposta ad Oronzo (lui l’ha vista a Parma in occasione del nostro piacevole incontro e dialogo) che però non avete pubblicato. Potete verificare il perché? Grazie

        Ivan Perriera

      • Ciao Ivan,
        sai che è sempre un piacere dialogare con te! Non ho trovato quella del 18/9, non so perchè. Ti dispiacerebbe reinviarla, non la trovo neppure negli spam. Ciao
        Oronzo

      • Unione Club Amici

        No, Oronzo, l’avevo mandata dalla fiera e dal cellulare dal quale cancello, ogni tanto, le e-mail per liberare la memoria.

        Ciao

        Ivan

        Da: Unione Club Amici [mailto:info@unioneclubamici.com] Inviato: lunedì 7 ottobre 2013 11:19 A: ‘Camping Club del Tavoliere di Puglia’ Oggetto: R: [Nuovo commento] Ultimissime

        Il 18/9 ho inviato una mia seconda risposta ad Oronzo (lui l’ha vista a Parma in occasione del nostro piacevole incontro e dialogo) che però non avete pubblicato. Potete verificare il perché? Grazie

        Ivan Perriera

      • Mi spiace non l’ho ricevuta. Se ne ricordi il testo puoi rifarla. Ciao a presto. Oronzo P.S.) Vedo che ogni tanto ti “diverti” ad organizzare raduni super all’estero. Mi fai sapere se organizzi qualcosa per Capo Nord?

  1. Luca Mancini Roma

    Conosco il vostro club per aver partecipato ad alcuni vostri raduni e ne sono rimasto soddisfatto, come questo ultimo oktoberfest. Bellissimo devo farvi i complimenti per l’organizzazione anche al camping. Aggiornatemi sempre sui vostri raduni cercherò di esserci sempre.
    Saluti
    Luca

  2. alfredo

    Come tutte le associazioni non a scopo di lucro c’è sempre un qualcuno che non va bene,io facevo parte del consiglio direttivo Associazione Radioamatori di Bari ARI.Il nostro direttivo è stato capace di fare la prima fiera del radioamatore facendo tutto (anche i facchini pel allestire il tutto alla Fiera del Levante dando di nostro soldi e togliendo tempo al lavoro e famiglia,eppure qualcuno disse che lo facevamo per un torna conto.L’importante che fu detto da persone che si sono ricredute(oggi l’associazione di bari vanta di essere importante) preciso non sono più socio già da molti anni.
    Caro Oronzo non farci caso,anche se non ti conosco so come ci si sente pur sapendo che le cose vanno fatte in buona fede.
    Cordialmente Alfredo Tenzone 73

  3. alfredo

    Dimenticavo sono un camperista solitario,non faccio parte a nessuna associazione.
    ciao

    • Buongiorno Alfredo,
      Prima di tutto grazie per le tue parole, dette da uno che non ha alcun interesse, risuonano con un peso ancora maggiore e soprattutto rincuorano e danno fiducia a continuare sempre meglio. Io, nonostante faccia parte di un’associazione di cui sono presidente e, in più, sono anche consigliere nazionale della Confedercampeggio, spesso divento un camperista solitario, così tanto per rimanere un po’ soli con se stessi e dedicare un po’ di tempo al proprio “io viaggiatore”.
      Mi piacerebbe conoscerti e scambiare due chiacchiere. Quando leggerai di qualche nostro raduno, avrei piacere di averti fra i nostri ospiti.
      Un caro saluto
      Oronzo Balzano
      oronzobalzano@gmail.com

  4. alfredo

    Ciao Oronzo sarà un piacere per me conoscerti e conoscervi,non sono a conoscenza delle date dei vostri raduni.Dimmi come posso fare per essere aggiornato,se devo fare qualche iscrizione,Il mio equipaggio è piccolo (io e mia moglie).
    Ho ripreso il gusto di viaggiare in camper dopo molti anni e ormai sono fuori dal vostro mondo,ho ripreso a viaggiare i fine settimana.
    Un caro saluto
    Alfredo Tenzone

    • Ciao Alfredo, a giorni troverai sul nostro sito che gi conosci, l’elenco dei raduni e incontri programmati per l’anno 2014. Potrai essere nostro ospite, anche senza necessariamente iscriverti al nostro Club, certo se vorrai farlo ne avremo tutti molto piacere, oltre al fatto che con la tessera della Confedercampeggio potrai accedere a una miriade di convenzioni con camping, traghetti, parchi, concessionari, ecc…, con sconti dal 5% al 25%. Se clicchi sul nostro giornalino, troverai una pagina dedicata al tesseramento, con delucidazioni su tutti i vantaggi. Il costo annuo per tutta la famiglia di soli . 30,00 all’anno e include anche un’assicurazione dei Lloyd di Londra, per qualsiasi cosa possa succedere in attivit di turismo itinerante, fino a 2.500.000 di Franchi Svizzeri. Il nostro club ha programmato un pranzo sociale per domenica 8 dicembre, presso il Ristorante Borgo Montegrosso a Montegrosso (una piccola frazione di Andria), dove si mangia benissimo e secondo la tradizione della nostra Puglia, ci andremo con le automobili, non in camper e se vorrai, potrai essere dei nostri, basta solo che me lo fai sapere. Il costo di . 25,00 a persona. In quell’occasione potrai conoscere molti del club ed eventualmente anche tesserarti. Intanto ti lascio il numero del mio cellulare, poi se vorrai, potrai passarmi il tuo numero: 3284132080. A presto Oronzo Balzano

      P.S.) Ho preso nota della tua mail, cos ti faccio avere nostre notizie man mano che le comunico ai soci. A proposito, per fine anno abbiamo organizzato un raduno itinerante tra Lazio, Toscana e Umbria, con partenza il 27 dicembre e rientro il 5 gennaio, con gran cenone in agriturismo a Ponsacco (Pisa). Il programma lo trovi nel giornalino e se ti va posso ancora trovarti il posto (siamo gi 10 camper).

  5. Ciao Oronzo mi congratulo con te per come siete organizzati,mi fa piacere di essermi tesserato e aver passato una bella giornata in vostra compagnia a presto.
    Un caro Saluto
    Alfredo Tenzone 73

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: